Il COTTO DEL DUCATO

La denominazione lo identifica come prodotto d’alta gamma, al top per qualità e dolcezza prendendo spunto dall’appartenenza delle terre di Langhirano al Ducato di Parma e Piacenza la cui egemonia sul territorio durò circa dal 1545 al 1859.

E’ ottenuto da una attenta selezione di coscia fresca di suino maturo italiano subisce un processo di disosso a sfilo e rifilatura esclusiva aziendale. La salamoia delicata tipica della tradizione parmense esalta l'eccellente qualità delle carni fresche impiegate.

Tutti gli ingredienti impiegati nella lavorazione sono rigorosamente selezionati e non contengono:

  • glutine,
  • derivati del latte e/o lattosio,
  • glutammato monosodico,
  • allergeni,
  • soia e mais geneticamente modificati aggiunti in fase di lavorazione,
  • polifosfati aggiunti.


Il prodotto è presentato con un packaging particolare che richiama le origini del luogo e si propone pertanto alle prestigiose salumerie del territorio.

Il Cotto del Ducato è presente nel Prontuario dell'Associazione Celiachia ed è certificato secondo gli standard di prodotto.